Pubblicato online il volume" Identità e ricchezza del vigneto in Sicilia"

La Sicilia è terra ricchissima di diversità biologica della vite coltivata che, a partire dal 2003, grazie al progetto "Valorizzazione dei vitigni autoctoni siciliani" avviato dall'assessorato regionale all'agricoltura, è stato studiata, identificata, recuperata ed in parte valorizzata: il frutto di tutto questo lavoro è ora a fruibile anche online

Leggi tutto

Aggiornato il Registro Italiano delle Varietà di Vite

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie Generale, n°155 del 5 Luglio 2016 è stato pubblicato il Decreto 8 Giugno 2016 che, viste le richieste di iscrizione di nuove varietà di vite, le richieste di omologazione di nuovi cloni e le richieste di riconoscimento di nuovi sinonimi, provvedere ad un aggiornamento del Registro Italiano delle Varietà di Viti

Leggi tutto

CONAVI 2016: una sessione è dedicata a "Risorse genetiche e vivaismo"

Mancano ormai pochi giorni CONAVI 2016, convegno nazionale sulla viticoltura che si tiene da lunedì 4 a giovedì 7 luglio p.v. a Pisa presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali (DiSAAA-a).

Il convegno, organizzato dal gruppo di Lavoro “Viticoltura” della Società di ortofrutticoltura Italiana (SOI), avrà un ricco programma di incontri tecnici, un'ampia area dedicata ai poster e dedicherà l'intera sessione di mercoledì 6 luglio al tema "Risorse genetiche e vivaismo".

Leggi tutto

i nostri corsi di aggiornamento

Viaggiare costituisce un ottimo modo di formarsi e aprire la mente. Ecco alcune delle ultime tappe

  • Una proposta per il 2018: il Sud Africa

    Una proposta per il 2018: il Sud Africa

    Nel Consiglio Direttivo del 13 gennaio verrà discussa la proposta di visitare, nel prossimo Viaggio di Studio, il Sud Africa, una terra dalla viticoltura giovane nata a seguito dell'immigrazioni francesi ed olandesi all'inizio del 1700

    Scopri il viaggio

  • Grecia 2015

    Grecia 2015

    Nell'Europa sud orientale la viticoltura non ha conosciuto, negli ultimi cinquant'anni, lo stesso sviluppo che hanno avuto Francia, Italia, Spagna e le nazioni viticole del Nuovo Mondo. Eppure qualcosa negli ultimi anni comincia a muoversi anche in questa parte d'Europa.

    Scopri il viaggio

  • Crimea 2012

    Crimea 2012

    I russi hanno iniziato a produrre il vino su scala industriale all’epoca di Pietro il Grande. Tuttavia, la produzione di vino locale ha raggiunto il suo picco soltanto alla fine del XIX secolo: fu allora infatti che nacquero le celebri aziende vinicole Abrau-Dyurso, Massandra e Novy Svet. In epoca sovietica, questi viticultori ed enologi rimasero tra i preferiti dalle autorità.

    Scopri il viaggio

  • Spagna 2011

    Spagna 2011

    Nel corso degli anni '80 la Spagna ha avuto un risveglio prepotente in tutti i settori della sua economia, ma è negli anni '90 che è letteralmente esplosa. Il vino ha seguito un po' questa sorte, negli anni '90 è ridiventato uno dei grandi vini nel mondo imponendosi anche a prezzi elevati nel nome della qualità.

    Scopri il viaggio

Servizi per i soci

Da quest'area puoi accedere ai servizi interattivi del sito. Scoprili tutti!

Iscriviti

Non sei stato ancora abilitato?
Inviaci la richiesta in un minuto!
E' facilissimo!

Scarica

Accedi alla libreria on-line
in cui sono presenti tutte le
pubblicazioni aggiornate.

Archivio

Cerchi una news vecchia?
Apri subito l'archivio MIVA
Usa il menù temporale o la funzione di ricerca